/ / Avvio di motori DC

Avvio di motori DC

UN antipasto è un dispositivo per avviare e accelerare un motore. Un controller è un dispositivo per avviare il motore, controllare e invertire la velocità del motore CC e arrestare il motore. Durante l'avviamento del motore CC, assorbe la forte corrente che danneggia il motore. L'avviatore riduce la forte corrente e protegge il sistema da eventuali danni.

Necessità di avviatori per motori DC

Il motore DC non ha alcuna emf posteriore. All'avvio del motore, la corrente di armatura è controllata dalla resistenza del circuito. La resistenza dell'armatura è bassa e quando la piena tensione viene applicata alla condizione di fermo del motore, la corrente dell'armatura diventa molto elevata e danneggia le parti del motore.

A causa dell'elevata corrente di armatura, ilulteriore resistenza è inserita nel circuito dell'indotto all'avviamento. La resistenza all'avviamento della macchina viene esclusa dal circuito quando la macchina aumenta la velocità. La corrente di armatura di un motore è data da

partendo-di-motore CC EQ1

Quindi, ioun dipende da E e Run, se V è mantenuto costante. Quando il motore viene acceso per la prima volta, l'armatura è ferma. Quindi, il retro EMF EB è anche zero. La corrente iniziale di armatura iniziale Icome è dato dall'equazione mostrata sotto.

partendo-di-motore CC eq2

Poiché, la resistenza dell'armatura di un motore è molto piccola, generalmente inferiore a un ohm. Pertanto, la corrente di armatura iniziale Icome sarebbe molto grande Per esempio - se un motore con la resistenza di armatura di 0,5 ohm è collegato direttamente a un'alimentazione a 230 V, quindi inserendo i valori nell'equazione (2) otterremo.

partendo-di-motore CC eq3

Questa grande corrente danneggerebbe le spazzole, il commutatore e gli avvolgimenti.

All'aumentare della velocità del motore, l'EMF posterioreaumenta e la differenza (V - E) continua a diminuire. Ciò si traduce in una diminuzione graduale della corrente di armatura fino a quando il motore raggiunge la sua velocità stabile e il corrispondente EMF posteriore. In questa condizione, la corrente di armatura raggiunge il valore desiderato. Pertanto, si trova che l'EMF posteriore aiuta la resistenza dell'armatura nel limitare la corrente attraverso l'armatura.

Poiché al momento dell'avvio del motore CC, illa corrente di avviamento è molto grande. Al momento dell'avvio di tutti i motori DC, ad eccezione dei motori molto piccoli, è necessario collegare una resistenza supplementare in serie con l'indotto. Questa resistenza extra viene aggiunta per mantenere un valore sicuro del motore e per limitare la corrente di avviamento finché il motore non ha raggiunto la sua velocità stabile.

La resistenza in serie è divisa in sezioniche vengono tagliati uno ad uno, quando la velocità del motore aumenta e l'EMF posteriore si accumula. La resistenza extra viene eliminata quando la velocità del motore raggiunge il suo valore normale.

Leggi anche: