/ / Differenza tra potenziometro e voltmetro

Differenza tra potenziometro e voltmetro

Il potenziometro e voltmetro entrambi sono i misuratore di tensione. Il differenza significativa tra i due è che il il potenziometro misura la fem del circuito mentre misure del voltmetro il tensione terminale terminale del circuito. Le altre differenze tra il potenziometro e il voltmetro sono spiegate di seguito nella tabella di confronto.

Il potenziometro funziona secondo il principio delmetodo di confronto. Confronta le fonti di tensione sconosciute con la sorgente di tensione standard. Quando le loro tensioni sono uguali, il galvanometro mostra la deflessione nulla. Il voltmetro è collegato in parallelo al circuito di cui deve essere misurata la tensione.

Contenuto: Potenziometro Vs Voltmetro

  1. Grafico comparativo
  2. Definizione
  3. Differenze chiave
  4. Conclusione

Grafico comparativo

Base per il confronto potenziometro voltometro
Definizione È uno strumento utilizzato per misurare la tensione sconosciuta.Tipo di disegni del misuratore per misurare la tensione.
Simbolo
potenziometro-simbolo
potenziometro circuito
Misura valore Con precisione Circa
sensibilità alto Basso
Tipo di strumento Tipo di deflessione nulloTipo di deviazione
ResistenzaInfinito Molto alto ma misurabile

Definizione di Potenziometro

Il potenziometro è il dispositivo a tre terminali utilizzato per misurare la sorgente di tensione sconosciuta confrontandolo con la tensione nota. La sorgente standard fornisce la tensione nota.

Il potenziometro ha sette fili sottiliparalleli tra loro. L'una estremità del filo è attaccata l'una all'altra con l'aiuto delle strisce di rame. Le strisce di rame convertono i sette fili paralleli in uno. La batteria e il resistore variabile sono collegati in parallelo con la sorgente emf.

potenziometro circuito

L'unica estremità della fonte sconosciuta e conosciuta ècollegati in parallelo l'uno con l'altro. L'altra estremità delle sorgenti è collegata all'interruttore a due vie. Il galvanometro è collegato all'altra estremità dell'interruttore. Il fantino collegato al galvanometro viene spostato sul filo fino a quando il galvanometro mostra la deflessione nulla.

Definizione di Voltmetro

Il voltmetro misura le tensioni tra due punti qualsiasi di un circuito elettrico. Il voltmetro ha un'elevata resistenza interna a causa della quale il misuratore assorbe piccole correnti.

Il funzionamento del voltmetro dipende dall'elevata resistenza interna. Il voltmetro è di due tipi, cioè il voltmetro analogico o digitale. È sempre connesso in parallelo con il circuito.

voltometro

La corrente attraverso la sorgente del misurando passaattraverso il circuito ad alta resistenza del contatore. Nel voltmetro analogico, il valore della tensione sconosciuta è noto dal prodotto della resistenza e la corrente scorre attraverso il circuito.

Differenze chiave tra potenziometro e voltmetro

Le seguenti sono le differenze chiave tra potenziometro e voltmetro.

  1. Il potenziometro è uno strumento utilizzato per misurare la fem, mentre il voltmetro è un tipo di misuratore che misura la tensione del terminale del circuito.
  2. Il potenziometro misura accuratamente ildifferenza potenziale a causa della resistenza interna zero. Mentre il voltmetro ha un'alta resistenza interna che causa l'errore nella misurazione. Quindi il voltmetro misura approssimativamente la tensione.
  3. La sensibilità del potenziometro è molto alta, cioè può misurare piccole differenze di potenziale tra i due punti. Il voltmetro ha bassa sensibilità.
  4. Il potenziometro utilizza lo strumento del tipo a deflessione nullo mentre il voltmetro utilizza lo strumento del tipo a deflessione.
  5. Il potenziometro ha una resistenza interna infinita, mentre il potenziometro ha un'elevata resistenza misurabile.

Conclusione

Il potenziometro e il voltmetro misurano entrambiemf in volt. Il potenziometro viene utilizzato in un circuito in cui è richiesto il valore preciso della tensione. Per il calcolo approssimativo, viene utilizzato il voltmetro.

Leggi anche: